Bruce in Ohio il 18 ottobre a favore di Obama


Bruce Springsteen sale di nuovo sul palco per appoggiare Obama. L’appuntamento è a Parma, in Ohio, lo stato chiave per antonomasia, giovedì 18 ottobre. Non ci sarà Obama in quell’occasione ma la chitarra del Boss accompagnerà il comizio di Bill Clinton per convincere il 6 novembre gli elettori ad accordargli fiducia per altri 4 anni. D’altronde, come ha assicurato il direttore della campagna elettorale Jim Messica, “il Boss condivide gli stessi valori del presidente”, confermando la scelta compiuta dall’artista nel 2008 quando aveva deciso di esporsi in prima persona in suo favore. Sebbene il suo ultimo album “Wrecking Ball” non celi amarezza per aspettative deluse e sia stato spesso letto in chiave “anti-Obama”, è anche vero che nelle stesse strofe di ogni brano che compone la tracklist la sfida viene rilanciata, con grande vigore e forse in modo più lucido e disincantato rispetto a quattro anni fa. Non a caso “We Take Care of Our Own” sarà la nuova colonna sonora della campagna di Obama del 2012, e chi ne conosce il significato, ne comprende anche il senso.

~ di pinkcadillacmusic su 15 ottobre 2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: