“Like a Vision” Bruce Springsteen e il Cinema, in mostra al ROCK3!


locandina ROCK3!“ROCK!3: la musica si mette di nuovo in mostra…” è il nome della mostra evento sul rock e i suoi linguaggi in programma dal 12 al 24 febbraio al PAN (Palazzo delle Arti di Napoli). Previste ben 9 sezioni tematiche per raccontare oltre 60 anni di grande rock. L’iniziativa sarà presentata sabato (H 11.30) nella conferenza vernissage prevista al primo piano dell’edificio di via dei Mille 60. Interverranno il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il Console Generale degli Stati Uniti d’America Donald L. Moore, il Console presso l’Ambasciata Britannica a Roma David Bloomfield, il Vice Capo Missione dell’Ambasciata Irlandese d’Italia Eoin Duggan, il direttore generale della mostra Rock! Carmine Aymone, il Coordinatore generale e direttore culturale della mostra Rock! Michelangelo Iossa. La conferenza stampa sarà arricchita: dalla “processione rock” di Pino Ciccarelli & Concerto Musicale Speranza e da un live-set di Gennaro Porcelli & Highway 61. Nel corso della presentazione si esibirà il coro della Scuola dell’infanzia dell’Istituto “Suor Orsola Benincasa” di Napoli.

PinkCadillacMusic,  partner culturale dell’evento, anche quest’anno è presente all‘appello con una “mostra nella mostra” intitolata Like a Vision che fa luce sul rapporto tra Springsteen, la sua scrittura, le sue storie e il Cinema. Attraverso riproduzioni di poster e locandine, si documenta la complessità di una relazione “a doppio senso”, offrendo nel contempo una rilettura della storia stessa del Cinema.bruce guarda la mostra

La mostra si articola in quattro sezioni:

Il Cinema per Springsteen, dedicata a quei film che, per sua esplicita dichiarazione, hanno alimentato l’immaginario di Springsteen, dalle pellicole dei grandi maestri – da John Ford a Elia Kazan – fino a opere dei 70’s come L’Ultimo Spettacolo di Bogdanovich, Badlands di Malick o i capolavori di Scorsese

Springsteen per il Cinema, incentrata sui film per i quali Springsteen ha scritto espressamente brani originali, da Philadelphia di Jonathan Demme a Dead Man Walking di Tim Robbins, fino al più recente The Wrestler. Tra questi Indian Runner di Sean Penn, caso forse unico di lungometraggio ispirato da una canzone (“Highway Patrolman”)

Springsteen nel Cinema, ampia selezione di film nei quali grandi registi  -da Branagh a De Palma, da Spike Lee a Nanni Moretti – hanno scelto di inserire canzoni di Springsteen nei titoli di testa o di coda, per sottolineare passaggi cruciali o delineare personaggi e ambientazioni. Tra questi Alta Fedeltà con il celebre cameo di Bruce che interpreta se stesso

Rockumentaries, selezione di film sulla produzione discografica o live di Springsteen o su quella di altri artisti nei quali vi è la sua partecipazione, come lo storico No Nukes o i più recenti Wings for Wheels e The Promise, i due making of di Thom Zimny dedicati a “Born to Run” e “Darkness on the Edge of Town”

~ di pinkcadillacmusic su 10 gennaio 2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: