Il MusiCares Person Of The Year 2013 premia Bruce Springsteen


February 7, 2013- The 2013 MusiCares Person Of The Year Gala Honoring Bruce Springsteen

February 8, 2013- The 2013 MusiCares Person Of The Year Gala Honoring

Guarda le foto dello show

E’ stata una serata incredibile, come stesso Bruce  l’ha definita, “una delle notti più belle della sua vita”.  Fantastica dal momento in cui Springsteene ha messo  all’asta di beneficenza una delle sue chitarre autografate (arrivata a  250.000 dollari ) sino al suo discorso di premiazione, il tutto accompagnato da una cena a base di lasagne preparate da mamma Adele. Il concerto è iniziato subito dopo l’asta e tutte le performance sono state straordinarie. E’ toccato aprire agli Alabama con una versione di fuoco di Adam Raised a Cain. Patti Smith ha seguito con una favolosa Because The Night, poi Ben Harper e Natalie Maines con una struggente versione di Atlantic City con Charlie Musselwhite all’armonica. Ma i nomi sono moltissimi: Ken Casey con American Land, Mavis Staples e Zac Brown con una delle migliori cover della serata in My City of Ruins; Mumford and Sons con una splendida I’m on Fire; Jackson Brown con Morello alla chitarra con una essenziale ma bella versione di American Skin; e poi ancora My Hometown suonata da Emmylou, molto piaciuta a Bruce e a Patti,  One Step Up di Kenny Chesney molto fedele all’originale;  Streets of Philadelphia di Elton John, eseguita splendidamente al piano,  Hungry Heart cantata in spagnolo da Juanes, iniziata in acustica e proseguita full band; Tougher Than The Rest eseguita da Tim and Faith,The Ghost Of Tom Joad di  Morello e Jim, e una insolita versione al piano di Dancing In The Dark di John Legend e Lonesome Day di Sting. Straordinaria anche la perfomance di Neil Young e Crazy Horse su BIUSA. Poi è arrivato il momento della premiazione e Bruce ha dato come al solito un grandioso discorso, una miscela di umorismo e di vera emozione. Il tema centrale è stato il potere magico della musica, e ha raccontato una moltitudine di cose,  ricordando anche la festa, i canti e le danze per strada alla notizia della liberazione  di  Timbuktu. Poi ha chiamato sul palco la sua chitarra…e una volta arrivata, ha sollecitato anche il pubblico a  salire sul palco e ha dato inizio al suo show: una set list di sole 4 canzoni, quanto basta comunque per far capire a tutti (pubblico e artisti) chi è il vero Boss. La notte si è conclusa con una Glory Days cantata tutti insieme sul palco, con una piccola gaffe di Tim McGraw che, offertosi volontario per cantare la seconda strofa, ne ha improvvisamente dimenticato le parole. Ma Bruce ha subito rimediato…

Una serata incredibile, un livello artistico altissimo, che ha superate le aspettative. Una notte, per chi c’era,  da ricordare per sempre.

SETLIST

Tribute to Bruce Springsteen, LA, February 8 2013

Alabama Shakes – Adam Raised a Cain
Patti Smith – Because the Night
Natalie Maines, Ben Harper & Charlie Musselwhite – Atlantic City
Ken Casey (of Dropkick Murphys) – American Land
Zach Brown & Mavis Staples – My City of Ruins
Mumford and Sons – I’m on Fire
Jackson Browne & Tom Morello – American Skin (41 shots)
Emmylou Harris – My Hometown
Kenny Chesney – One Step Up
Elton John – STreets of Philadelphia
Juanes – Hungry Heart
Tim McGraw & Faith Hill – Tougher than the Rest
Tom Morello & Jim James – The Ghost of Tom Joad
John Legend – Dancing in the Dark
Sting – Lonesome Day
Neil Young and Crazy Horse (with Nils) – Born in the USA

Setlist Bruce Springsteen and friends:

We Take Care of Our Own (House Band with Jake, Nils and Patti)
Death to My Hometown (House Band with Jake, Nils and Patti and Tom Morello)
Thunder Road (House Band with Jake, Nils, Max, Gary, Roy and Patti)
BTR (House Band with Jake, Nils, Max, Gary, Roy and Patti)
Glory Days (with all of the artists on stage. He tried to get Tim McGraw to sing the second verse and he messed it up, teleprompter and all)

from BTX

~ di pinkcadillacmusic su 9 febbraio 2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: