Bruce Springsteen & The E Street Band – 16-03-2013 – Brisbane Entertainment Centre – Brisbane, AUSTRALIA


 Insomma, rieccoci pronti a partire (ahimè si fa per dire) per il giro del mondo con Bruce e il suo nuovo tour.

Springsteen e la E Street Band sono tornati sui palchi, iniziando giovedì scorso dall’Entertainment Centre di Brisbane, in Australia, con uno spettacolo di tre ore e 11 minuti e una set list di 25 canzoni piuttosto convenzionale (come sempre ad inizio tour) ma non priva di novità. Infatti Bruce ha aperto a sorpresa con “Just Like Fire Would”,  un omaggio a The Saints, un gruppo punk di Brisbane.  Ma la vera novità, anche se annunciata, è stata la presenza di Tom Morello, che accompagnerà la band in questa prima parte del tour in sostituzione di Steve Van Zandt, impegnato in Norvegia per le riprese di “Lilyhammer”.  Così “Murder Incorporated”  e “The Ghost of Tom Joad” sembrano inserite apposta per far scatenare la chitarra di Tom Morello, apparso davvero in splendida forma. Prima dello spettacolo (il primo di 10 che terrà finalmente dopo 10 anni in Australia!) Springsteen ha incontrato la stampa – invitata anche ad assistere al sound check- e al Brisbane Times confida: “Speriamo di essere grandi. Vogliamo uscire ogni sera per regalarvi dei bei  momenti … ci auguriamo che abbiate sentito la nostra mancanza, come noi abbiamo sentito la vostra”. E a proposito della presenza di Morello nella band aggiunge “Abbiamo provato ieri e il giorno prima e Tom è stato presente con noi negli States su tre o quattro pezzi…così quando ho saputo che Steve sarebbe stato in Norvegia, ho pensato a lui come il tipo giusto. …quando c’è la sua chitarra è un grande momento … è grande, lo amo, amo la sua musica e la sua band. Sta per iniziare il divertimento: questa è la prima notte e quindi  sarà molto emozionante”.

Cosa che ovviamente è stata…:grande attesa, grande accoglienza, grande divertimento.  E cosa che ovviamente si è ripetuta al secondo show di Brisbane, aperto da Bruce e compagni con un’incredibile world premiere, già provata nel soundcheck di giovedì scorso ma poi non suonata: “High Hopes”, scritta da Tim Scott McConnell originariamente pubblicata nel 1987. La canzone fu poi registrata dalla band di Scott McConnell The Havalinas nel 1990. La versione di The Havalinas catturò l’orecchio di Bruce Springsteen che la registrò nel 1995. La canzone fu inserita l’anno successivo sul PE Blood Brothers e incisa su un EP promozionale in quello stesso anno. Il concerto  di tre ore e sette minuti ha visto una set list di 23 canzoni tra le quali non compare per la prima volta “We Take Care of Our Own”.

Bruce riprende le buone abitudini  del crowd surfing, concedendosi in pasto al pubblico durante “Out in the Street.”  Splendida la  successione di  “Incident on 57th Street,” “The River,” “Atlantic City,” e “Open All Night.” Altre perle della serata:  “Racing in the Street” e una versione acustica di “Blinded by the Light” che ha aperto gli encores.

Prossima data: lunedì all’Acer Arena di Sydney in Australia.

Inizio show: 19:46

Fine show: 22:53

Setlist e videos:

1. HIGH HOPES
2. The Promised Land
3. Wrecking Ball
4. Death To My Hometown
5. Out In The Street
6. My City of Ruins
7. Spirit In The Night
8. Incident on 57th Street
9. The River
10. Atlantic City
11. Open All Night
12. Darlington County
13. Shackled and Drawn
14. Waitin’ On A Sunny Day
15. Racing In The Street
16. Badlands
17. The Ghost of Tom Joad
18. Land of Hope and Dreams

19. Blinded By The Light (solo acoustic)
20. Born To Run
21. Bobby Jean
22. Dancing In The Dark
23. Tenth Avenue Freeze-Out

Prossimo show: 18 Marzo 2013 – Allphones Arena – Sydney, AUSTRALIA

~ di pinkcadillacmusic su 16 marzo 2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: