Wrecking Ball nella Promised Land di Matt Damon


damon

Matt Damon ha rivelato come il suo nuovo film Promised Land casualmente è diventato la versione cinematografica dell’album più recente di Bruce Springsteen Wrecking Ball.

L’attore che ha scritto e recitato nel film “Promised Land”, ha dichiarato che solo dopo aver completato il copione e ascoltato Wrecking Ball, ha colto le analogie.  A “The Observer Magazine”, ha infatti rivelato: “Vedo in Promised Land, l’espressione visiva del suo [di Springsteen] ultimo album. È incredibilmente simile. Non avevo ancora sentito l’album prima di scrivere la sceneggiatura… poi John Krasinski ed io siamo andati a sentirlo al Madison Square Garden al primo spettacolo… Springsteen ha suonato Wrecking Ball e i pezzi dell’album, ed io ho esclamato: ‘Cazzo! Ma questo è il film’!”.

In realtà, un riferimento diretto non c’è. Il protagonista del film è un uomo che batte le campagne disastrate dalla crisi, proponendo guadagni milionari in cambio del permesso di estrarre gas naturale da quei campi, con il fracking, un sistema amato dalle compagnie del gas e anche dal presidente Obama, molto meno dagli ambientalisti. Come dimostrano anche le polemiche che in America hanno accompagnato il film. “Ma in realtà- dirà Damon- in Promised Land il tema ambientalista è secondario. Noi volevamo interrogarci sull’identità del Paese, da dove viene, dove sta andando […]. Noi siamo arrivati a questo punto, dopo decadi di cupidigia e aggressività, siamo stati pronti a venderci tutto, anche il dirittto alla salute e a salvare la nostra terra. E la politica ci ha incentivato a soluzioni solo temporanee. Questo perchè in America votiamo ogni due anni, e nessuno al Congresso è interessato a soluzioni che siano a termine più lungo…Per questo ho scritto e voluto il film. Dobbiamo pensare ai nostri figli. Chi deve prendere le decisioni che ci riguardano? Non puoi avere la testa nella sabbia, altrimenti qualcun altro decide per noi”.  Damon incontrò il suo idolo dopo lo spettacolo per condividere questa rivelazione, lasciando Bruce confuso. Matt ha aggiunto: “Sono tornato a vederlo in seguito e lui mi ha chiesto a cosa stessi lavorando in quel momento…e io gli ho risposto “alla versione cinematografica del tuo album”. E lui mi fa: “Che cazzo vuol dire?” E io: “Non so ancora, fratello! Ma devi vederla questa cosa quando uscirà, ti dico che è la versione cinematografica del tuo album.”

Parlando di Bruce, Matt ha inoltre aggiunto: “Si sente che non recita. Si sente che non finge di avere conservato l’approccio dell’uomo comune. Penso che egli creda davvero in ciò in cui dice di credere, e questo è molto reale.”

Tuttavia – e comunque grati a Damon per averci provato – il fim filtra solo una pallidissima visione dell’intensità dei versi di Wrecking Ball, che probabilmente solo un Steinbeck o un John Ford avrebbero saputo tradurre in sceneggiatura e immagini all’altezza di Springsteen.

~ di pinkcadillacmusic su 8 aprile 2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: