Springsteen con una nuova versione acustica di “The Promised Land” per Agit8


protestAgit8, il concerto-evento lanciato dall’organizzazione One, voluta da Bono degli U2 per alzare la voce contro la povertà nel mondo, torna a farsi sentire alla vigilia del G8, che si terrà il 17-18 giugno in Irlanda del Nord sotto la presidenza britannica. Partecipano più di 50 artisti tra cui Springsteen, Mumford and Sons, Ed Sheeran, Sting, Macklemore & Ryan Lewis con nuove incisioni ad hoc di vecchi successi che hanno dimostrato quanto la canzone di protesta  sia stata sempre in grado di influenzare i grandi cambiamenti politici e sociali del mondo.

Il progetto mira, infatti, a sensibilizzare i leader mondiali che parteciperanno al prossimo vertice in Irlanda del Nord in favore delle zone più disagiate e povere del mondo e ad indurre all’incremento nella produzione di cibo in Africa e al miglioramento della trasparenza nella distribuzione degli aiuti internazionali.

Molti sono i brani cult incisi nell’ambito di Agit8 e già disponibili in rete per il download online: la versione di Sting di Driven to Tears dei Police, il classico di Bob Dylan Masters of War reinterpretata da Ed Sheeran; ma anche il contributo del regista del film Love actually, Richard Curtis, che ha realizzato un cortometraggio sul tema della musica e della protesta che verrà proiettato alla galleria Tate Modern di Londra tutte le sere fino a giovedì.  Da rimarcare, la nuova versione  incisa dagli U2 di “Sunday Bloody Sunday”, avvenuta su un tetto di New York la scorsa settimana, e quella acustica “The Promised Land” di Bruce Springsteen ripresa in esterno durante i primi giorni della settimana a Camden, nel Nord di Londra, che rinvia alla recente esibizione acustica del preshow di Padova, che resta una delle più belle e intense versioni degli ultimi anni.

Per vedere i videos ed avere ulteriori informazioni riguardo la storia di queste canzoni, visitate http://www.one.org/protestsongs/

~ di pinkcadillacmusic su 14 giugno 2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: