SPRINGSTEEN: Leggenda Rock su RAI DUE


leggende-rock1

Un nuovo programma musicale, intitolato Leggende Rock -condotto da Perla Pendenza e dall’inviata Elena Ballarini, scritto da Domenico Dima e Roberto Vecchi con Nicola Montese e diretto da Gaetano Morbioli – andrà in onda su Rai Due stasera 29 luglio in seconda serata.
Si tratta di un ciclo di quattro puntate dedicato ad alcuni degli artisti che hanno fatto la storia della musica rock internazionale. Il primo appuntamento, che cade all’indomani della sua ultima tappa europea del Wrecking Ball Tour,  è dedicato a Bruce Springsteen mentre gli altri a Bob Dylan, Jimi Hendrix ed Elvis Presley. Durante la puntata verranno riproposte alcune immagini del grande concerto di Hide Park tenuto a Londra il 28 Giugno 2009, uno dei più visti e seguiti di quell’anno. Inoltre ampio spazio sarà dato al pubblico italiano e alla percezione che hanno di Bruce Springsteen nell’arco della sua carriera. In studio ci sarà il chitarrista Ricky Porter, mentre sentiremo il punto di vista di alcuni giornalisti quali Carlo Massarini e Luca Dondoni, del docente ed esperto di comunicazione musicale Gianni Sibilla, del produttore Guido Elmi – già collaboratore di Vasco Rossi – e del chitarrista Maurizio Solieri. Infine, Gianni Boncompagni avrà qualcosa da raccontare in merito all’artista. La puntata si concluderà con una parte dedicata alla tribute band E Streets of Fire, nata proprio in Italia con lo scopo di riproporre nei locali i più grandi pezzi rock del Boss. Ovviamente, nel corso della puntata, avremo modo di ascoltare alcuni dei pezzi che hanno reso celebre Bruce Springsteen.

~ di pinkcadillacmusic su 29 luglio 2013.

9 Risposte to “SPRINGSTEEN: Leggenda Rock su RAI DUE”

  1. Programma mediocre indirizzato a coloro che non conoscono il Boss!

    Mi piace

  2. Si salvava solo qualche spezzone video,l’intervista a Massarini e poco altro..peccato un occasione persa…Armando Chiechi

    Mi piace

  3. oltre ai conduttori, francamente incompetenti, anche quelli che si occupavano dei sottotitoli non erano da meno, sbagliavano anche i titoli dei pezzi………

    Mi piace

    • si si, You really got me è diventato you ready got me, senza parole😀

      Mi piace

      • Cmq ragazzi a prop…….un blog sul Boss che sbaglia il suo cognome sul titolo dell’articolo………..ahiahiahi!!🙂

        Mi piace

        • e’ ovvio caro fabio che si è trattato di un errore di battitura…basta controllare le migliaia di volte che scriviamo il nome di Springsteen nel nostro sito per comprenderlo. Non credi?

          Mi piace

      • Certo che lo è (ovvio) perciò ho messo lo smile, era buffo il fatto che si criticasse una trasmissione che sbagliava i nomi ed era sbagliato proprio qui, niente di che…

        Mi piace

  4. anche io ho notato subito la sua passione innata per Sting……..colpa non sua…..

    Mi piace

  5. La conduttrice Perla Pendenza che chiama Bruce “SpringstinG” è stata sufficiente. Peccato, poteva essere un buon programma, ma il solo Massarini come unica persona realmente competente è stato davvero troppo poco.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: