Bruce Springsteen, voci: entro fine mese in arrivo il nuovo singolo ‘High hopes’


high hopes

Secondo un tweet di Stan Goldstein, attendibile redattore del nj.com “il nuovo singolo di Bruce Springsteen “High Hopes” uscirà tra il  19 e il 25 novembre” e il giornalista ne cita come fonte il sito scandinavo Wimp.

Per noi fans, High Hopes è una vecchia conoscenza: scritta da Tim Scott McConnell nel 1987 e registrata dalla sua band, The Havalinas, nel 1990,  la canzone colpì particolarmente Bruce che la reinterpretò nel 1995 e scelse di includerla l’anno successivo nell’EP Promo Blood Brothers  e nel 1997 in alcune uscite  in Europa dell’EP Secret Garden.

Quando Bruce richiamò la band a New York nel gennaio 1995 per le sessions di registrazione che avrebbero sancito la loro reunion, High Hopes figurava tra i pezzi  registrati  ma, trattandosi di una cover non fu inclusa nell’album Greatest Hits. In ogni caso sarebbe comparsa nella colonna sonora del film documentario “Blood brothers” (1996), il lungometraggio incentrato sulla ripresa delle attività con la E Street Band dopo la lunga pausa iniziata nel 1989.

Il brano, live, è stato eseguito a sorpresa il marzo scorso durante il leg australiano del Wrecking Ball Tour: “In Australia ha recuperato una cover che aveva inciso tempo fa, ‘High hopes'”, ha spiegato il manager dell’artista Jon Landau a Rockol lo scorso 8 maggio, “Gli è venuta in mente, l’ha provata e… boom! Sono convinto che la riproporrà anche in Europa”. Cosa che tuttavia non si è verificata: è però probabile che la canzone sia stata registrata proprio durante le session tenutesi all’epoca in Australia, e alle quali prese parte anche Tom Morello, che in quel periodo sostituiva  Steve Van Zandt. Dalla versione che abbiamo potuto udire da il live australiano, sembrerebbe effettivamente  prestarsi pienamente (fiati, percussioni e cori) alle sonorità della nuova formazione E-Street Band.  In sintesi, rispetto alla sua prima versione, questa respira nuova vita, tale da lasciar pensare realmente che possa essere inclusa in un futuro album.

In tal caso, stando alle voci raccolte, il nuovo lavoro in studio di prossima uscita dovrebbe contenere due covers (Dream Baby Dream e High Hopes) e, secondo alcuni rumors, anche un pezzo scritto insieme a Joe Grushecky a Los Angeles alla fine del 1993, Homestead. Quest’ultima canzone parla di “una piccola città siderurgica vicino Pittsburg chiamata Homestead,” come la descrisse Grushecky.  Venne pubblicata nell’album del 1995 American Babylon di Joe Grushecky & The Houserockers, in cui Springsteen partecipò alla registrazione della maggior parte delle canzoni. In particolare su Homestead Bruce intervenne suonando la chitarra, il mandolino e l’armonica.

TESTI e TRADUZIONI

HIGH HOPES

HOMESTEAD

DREAM BABY DREAM

~ di pinkcadillacmusic su 17 novembre 2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: