Libro: “Radio Libertà” dai canti delle Resistenza a Bruce Springsteen.


Radio Liberta - Cover libro

 

Michele Anelli, Radio Libertà. Dalla radio della Resistenza alla resistenza della radio, Vololibero Edizioni

Stavolta non  è un libro monotematico su Springsteen, ma un’articolata ricerca che, partendo dai canti delle Resistenza arriva anche a Springsteen.

E’  “Radio Libertà” – l’emittente partigiana che nell’autunno del 1944 cominciava le sue trasmissioni dalle colline piemontesi e che sarebbe divenuta presto un punto di riferimento e un modello di comunicazione nella lotta di liberazione- ad ispirare e a dare il titolo a quest’ultimo lavoro di Michele Anelli, già noto  come artista dei Groovers, nonché autore di dischi: “Festa d’aprile”, “Oggi mi alzo e canto” e del libro “Nome di battaglia: ribelli”, “Siamo i ribelli”. Anelli parte proprio dall’analisi delle prime trasmissioni effettuate durante la guerra, per arrivare all’epoca d’oro delle radio libere italiane, schierate contro l’omologazione dell’informazione, il controllo soffocante della politica sui mass-media, l’invadenza del marketing attraverso programmazioni indipendenti, fuori dalle logiche di mercato e dell’easy listening. E’ in questo articolato excursus che Anelli compie che trovano posto canzoni italiane e straniere – dai canti della Resistenza e le canzoni ribelli dei Gang, a Woody Guthrie, Bruce Springsteen, i Clash, Billy Bragg, Elvis Presley, i Rolling Stones, Eugenio Finardi, De Andrè- non sempre considerate “radiofoniche” per i testi alternativi, per  anticonformismo, per la durata o la complessità musicale, quindi poco funzionali a programmazioni blindate, scandite da tempi rigidi e poco inclini ad aperture a panorami più ampi e meno convenzionali. Interessante e acuto, dunque, questa sorta di “romanzo popolare” sull’Italia “che resiste”, che sebbene condotto con la meticolosità della ricostruzione storica risulta  agile e stimolante grazie al susseguirsi di aneddoti, citazioni, interviste e riferimenti continui a quei testi che, dissociandosi dalla paccottiglia propinata da certe frequenze, hanno segnato un tempo e segnano oggi la strada della vera cultura musicale.

~ di pinkcadillacmusic su 4 marzo 2014.

2 Risposte to “Libro: “Radio Libertà” dai canti delle Resistenza a Bruce Springsteen.”

  1. grazie🙂

    Mi piace

  2. Interessante!!!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: