23 Maggio, Bruce Springsteen e Joe Grushecky and the House Rockers-Soldiers & Sailors Memorial Hall & Museum, Pittsburgh


Joe Grushecky e Bruce Springsteen per la seconda serata al “Soldiers and Sailors Memorial Hall” a Pittsburgh hanno regalato al pubblico tante altre e nuove emozioni. Basta dare un occhio alla setlist per rendersi conto di quante novità,

in acustico e in elettrico, sono state proposte: cinque diversi brani acustici e tante altre variazioni in scaletta rispetto allo show della sera precedente. Il concerto è durato quasi tre ore ed è iniziato alle 21 con Bruce che ha eseguito un miniset di tre canzoni acustiche, tutte diverse da quelle di apertura di giovedì. Dopo la prima – “Further on (up the Road)” suonata molto lentamente e a voce bassa, ha salutato il pubblico dicendo “è sempre bello venire a Pittsburgh e provare qualcosa che non ho provato prima”. Dopo “I’ll Work for Your Love”, Bruce ha introdotto “Outlaw Pete” dicendo: “questa prossima canzone è un’allucinazione” e ha attaccato il brano in un’inedita versione acustica, molto suggestiva.  Bruce non suonava “Outlaw Pete” dal concerto del 2 novembre 2009 al Verizon Center, Washington DC, durante il “Working on a Dream tour”. Durante la strofa finale Bruce ha messo giù la chitarra e si è creato un momento di silenzio surreale ed è poi uscito dal palco camminando molto lentamente. Poi è stata la volta del miniset di Joe Grushecky and the Houserockers.  Bruce è rientrato sul palco per proseguire lo show, ripartendo da una versione infuocata di “Adam Raised a Cain” e da una “Racing in the Street”, versione 78. Lo show di ieri sera è stata anche l’occasione per riascoltare pezzi suonati raramente tratti dagli album Human Touch e Lucky Town. Durante lo show  ha My Beautiful Reward” e “Jersey Girl” con Eddie Manion al sax e il coro del pubblico.

E con queste due straordinarie serate di Pittsburgh si conclude un lungo e meraviglioso capitolo… ma noi già attendiamo in ansia che se ne apra un altro, magari in Europa.

SETLIST

Start: 09:02 pm
End: 00:09 pm

Bruce Solo

  1. Further On (Up The Road) (Solo Acoustic)
  2. I’ll Work For Your Love (Solo Acoustic)
  3. Outlaw Pete (Solo Acoustic)

Joe Grushecky and the House Rockers

  1. Hear The Devil Knocking At My Door
  2. John The Revelator
  3. East of Eden

Bruce & Joe Grushecky and the House Rockers

  1. Adam Raised A Cain (W/ Eddie Manion)
  2. Never Be Enough Time (W/ Eddie Manion)
  3. Racing in the Street (78)
  4. Pumping Iron
  5. Atlantic City
  6. Better Days
  7. Still Look Good For 60
  8. Pink Cadillac (VIDEO)
  9. Frankie Fell In Love
  10. I’m Not Sleeping (VIDEO)
  11. Junior’s Bar
  12. Save My Love
  13. Savin’ Up
  14. Hearts of Stone
  15. Talking to the King
  16. Lucky Town (VIDEO)
  17. Human Touch
  18. Down The Road Apiece
  19. Twist and Shout
  20. Leaving Train
  21. Light of Day

  22. My Beautiful Reward (Solo Acoustic) (VIDEO)

  23. Jersey Girl (Solo Acoustic) -Eddie Manion came out for the solo (VIDEO)

~ di pinkcadillacmusic su 24 maggio 2014.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: