A Vico Equense rinasce il “Gran Caffè Zerilli”, il bar del nonno di Bruce Springsteen


zerilli

Lo storico locale di piazza Umberto I, che fino a qualche giorno fa si chiamava «Bar del sole», riacquista il suo nome in onore del nonno di Bruce Springsteen. Sulle origini italiane di Bruce, il PinkCadillac ha già scritto spesso in precedenza.  Il nonno materno di Bruce, Antonio Zerilli faceva parte, infatti, di una famiglia che viveva a Vico Equense da oltre 40 anni, proprietaria del «Gran Caffè Zerilli», al centro del paese. Antonio emigrò in America – sbarcando a Ellis Island il 3 Ottobre del 1900 – dove morirà nel 1977. Dal matrimonio con Adelina nacquero tre figlie, Dora, Ida e Adele Ann  che sposò Douglas Frederick Springsteen, papà di Bruce. Il locale, passato a nuova gestione, riprenderà il nome originario e l’inaugurazione si terrà entro fine mese. Sarà un locale dove all’insegna della cucina genuina, come ribadisce una delle nuove comproprietarie Fiorentina Cannavacciuolo, sorella dello chef Antonino, noto al grande pubblico grazie alle sue trasmissioni televisive e che parteciperà all’inaugurazione del locale. Bruce Springsteen, lo ricordiamo, è diventato cittadino onorario di Vico Equense il 2 aprile 2012.

~ di pinkcadillacmusic su 9 aprile 2015.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: