12 aprile 1993, Bruce Springsteen “In Concert MTV Plugged”


Accadde oggi!

“This is not an unplugged show! Let’s rock it!”

in concert-MTV unplugged

In Concert MTV Plugged, uscito nel 1993, è il tredicesimo album di Bruce Springsteen, e il terzo dal vivo. Pubblicato il 12 aprile 1993

Di aries – debaser.it

Come molti altri grossi personaggi del rock (Nirvana, Neil Young, Eric Clapton…), anche Bruce Springsteen, nel 1992, fu invitato da MTV a esibirsi in un concerto acustico, per la famosa serie“Unplugged”. Il Boss accettò, ma per motivi tecnici preferì suonare i suoi pezzi in versione elettrica. Sicuramente un peccato, perché sarebbe stato bello e interessante sentire il rock elettrico di Bruce suonato solo con strumenti acustici.

Dal concerto fu tratto questo “In Concert – MTV Plugged”, che pur non essendo tra i lavori migliori del Boss, soprattutto per la scelta dei brani (troppi pezzi recenti e solo tre classici), è l’unico live degli anni ’90 di Bruce, che mostra di essere in stato di grazia, anche se i musicisti che l’accompagnano non sono all’altezza dell’E Street Band (qui presente col solo Roy Bittan).
8 pezzi su 13 sono ripresi, con esiti più o meno felici, da “Human Touch” e “Lucky Town”, senza grosse variazioni rispetto agli originali; tra queste canzoni spiccano i due pezzi che danno il titolo agli album, più“Better Days” e “I Wish I Were Blind”. Springsteen qui presenta anche due inediti: il primo è “Red Headed Woman” un’allegra ballata folk che apre la sua esibizione; questo brano, suonato dal solo Boss, è una delle due canzoni acustiche dell’album. Notevole è l’altro inedito, “Light Of Day”, otto minuti di puro rock’n’roll, in cui Bruce canta, suona, recita, improvvisa, coinvolge il pubblico in una cavalcata di note, parole e sudore. 

<

p style=”text-align:justify;”>Ma la cosa migliore sono i (pochi) classici che Springsteen ci regala: una curiosa versione di “Atlantic City”, col piano elettrico che sostituisce l’armonica, seguita da un’intensa “Darkness On The Edge Of Town”, quasi all’altezza dell’originale e soprattutto dall’altra canzone acustica del disco, una commovente“Thunder Road”. Qui Bruce, con chitarra e armonica, accompagnato dall’organo discreto, quasi timido, del fedele Bittan, racconta una delle sue epiche storie di vita e amore lungo le strade d’America. È la perla dell’album, da ascoltare in silenzio, spegnendo le luci e chiudendo gli occhi…

Formazione

Bruce Springsteen – Voce, chitarra
Zachary Alford – Batteria
Roy Bittan – Tastiere
Shane Fontayne – Chitarra
Tommy Sims – Basso
Crystal Taliefero – Chitarra, percussioni, cori
Gia Ciambotti – Cori
Carol Dennis – Cori
Cleopatra Kennedy – Cori
Bobby King – Cori
Angel Rogers – Cori
Patti Scialfa – Cori

Tracce

Red Headed Woman
Better Days
Atlantic City
Darkness on the Edge of Town
Man’s Job
Human Touch
Lucky Town
I Wish I Were Blind
Thunder Road
Light of Day
If I Should Fall Behind
Living Proof
My Beautiful Reward

~ di pinkcadillacmusic su 12 aprile 2015.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: