20 Aprile 1999: Bruce Springsteen & The E Street Band – Milano – Forum Assago


Accadde Oggi!

tickMilano 20-4-99

da il Corriere della Sera (21 aprile 1999) – Fasano Giusi

FORUM DI ASSAGO ESAURITO PER IL SECONDO CONCERTO DI BRUCE SPRINGSTEEN. ZUCCHERO: E’ VERAMENTE GRANDE

“Ciao Milano”, e il Boss saluta i fans in delirio

Salvatores: un cantante “giovane” Bagarini: affari d’ oro

Il Boss pizzica una corda a caso, saluta con un “Ciao Milano” e un boato copre il suono della sua chitarra. + il copione che si ripete: e’ Bruce Springsteen, the Boss, che e’ travolgente fin dal primo istante. Ancora prima che canti. Ieri sera – secondo e ultimo appuntamento milanese dell’ operaio del rock – e’ stato di nuovo un tripudio di cori, di applausi e di balli. Dodicimila fans scatenati hanno affollato il Filaforum di Assago gia’ un paio d’ ore prima che il concerto cominciasse. E, com’ era avvenuto lunedi’ , anche stavolta i bagarini hanno fatto affari d’ oro. La seconda serata e’ andata decisamente meglio per la raccolta dei fondi della Missione Arcobaleno. Lunedi’ gli organizzatori dei banchetti erano arrivati in ritardo e in pochi. Cosi’ le donazioni, che lo stesso Springsteen aveva incoraggiato dal palco, erano arrivate si’ e no a un milione. Ieri, invece, la cifra raccolta e’ stata piu’ consistente perche’ i volontari, dietro i quattro banchetti piazzati nel palazzetto, hanno cominciato a lavorare alle 5.30 del pomeriggio, cioe’ all’ apertura dei cancelli. Zucchero e’ arrivato pochi minuti prima che si spegnessero le luci. Una parola per Bruce? “Ce n’ e’ una sola” giura lui: “Grande”.

Il pezzo preferito? “Born to run. E poi tanti altri, soprattutto quelli vecchi. Grande Bruce – ripete -. Mi piace perche’ e’ raf. Sai cosa vuol dire raf? Ruvido. Ecco, lui e’ un ruvido. Un vero. Mi piace”. Per Gabriele Salvatores l’ aggettivo giusto e’ “giovane”: “Si’ , giovane e’ la parola che ci vuole per lui” insiste il regista “perche’ sono sicuro che ha ancora spazio per crescere. Che dobbiamo ancora vedere il meglio”. Salvatores e’ un fan di vecchia data ma a differenza degli “springstiani” doc preferisce i dischi ultimi del Boss. Nella fila davanti a lui Giorgio Armani, abbronzatissimo, si dispone a un minimo di movimento a suon di rock: toglie la giacca perche’ 12 mila respiri messi assieme fanno un bel caldo anche stando fermi. Figuriamoci partecipando… Roberto Baggio arriva troppo tardi per lasciarsi andare a un commento: Bruce ha gia’ cominciato a cantare e lui si affretta a entrare, inseguito dai bagarini che gli chiedono un autografo. A lui il biglietto lo darebbero gratis, se solo si fermasse a chiacchierare un po’ . Ma la musica non puo’ aspettare. E l’ interista nemmeno. Giusi Fasano

20 Aprile 1999 – Milano – Forum Assago

  1. I Wanna Be With You (VIDEO)
  2. Prove It All Night
  3. Two Hearts
  4. Rendezvous
  5. Atlantic City
  6. Factory
  7. The River
  8. Youngstown
  9. Murder Incorporated
  10. Badlands
  11. Out In The Street
  12. 10th Avenue Freeze-Out
  13. Sherry Darling
  14. Cadillac Ranch
  15. The Ghost Of Tom Joad
  16. The Promised Land
  17. My Love Will Not Let You Down
  18. Jungleland
  19. Light Of Day
  20. This Hard Land
  21. Hungry Heart
  22. Born To Run
  23. Thunder Road
  24. If I Should Fall Behind
  25. Land Of Hope And Dreams

 

~ di pinkcadillacmusic su 20 aprile 2015.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: