4 Settembre 1999, un asteroide di nome Springsteen


Accadde oggi! 

asteroide1

Il 4 settembre 1999, l’astronomo Ian Griffin dall’osservatorio di Auckland  in Nuova Zelanda, scoprì un nuovo asteroide. Si trattava di un planetoide della fascia principale, con orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,1972053 UA e da un’eccentricità di 0,0584517, inclinata di 2,56204° rispetto all’eclittica. Come scopritore, Griffin ebbe il privilegio e l’onore di assegnare un nome al corpo celeste. Il caso ha voluto che in quel momento stesse ascoltando l’album The Ghost of Tom Joad… “Credo sia giusto – dichiarò Griffin-  rendere onore alle persone che hanno ispirato la nostra generazione. Non è poi diverso dai primi astronomi che avevano utilizzato il nome di Bach”. E dunque, in onore del Boss,  l’asteroide 23990 venne battezzato Springsteen, e così ufficialmente registrato dall’International Astronomist Union nel luglio 2001.  Non è comunque la prima volta che nomi di musicisti dell’era moderna vengano scelti per catalogare delle stelle: in precedenza era già capitato a Elvis Presley, Jerry Garcia, Eric Clapton e Frank Zappa.

~ di pinkcadillacmusic su 4 settembre 2016.

Una Risposta to “4 Settembre 1999, un asteroide di nome Springsteen”

  1. ottima scelta!!!!

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: