Bruce Springsteen e Joe Grushecky cantano contro l’amministrazione Trump


La canzone ha cominciato a prendere forma nel mese di Gennaio, poco dopo l’insediamento di Trump alla Casa Bianca. La produzione del brano è avvenuta a distanza: Bruce Springsteen infatti si trovava nel pieno del tour mondiale e ha inviato la sua parte via email. Il tema fondamentale del brano è l’immigrazione, una delle materie più controverse in cui Trump ha preso decisioni da quando siede nello Studio Ovale.

That’s what makes us great è il primo singolo che Joe Grushecky pubblica dal 2009, anno di uscita dell’album East Carson Street, mentre l’ultimo album in studio di Bruce Springsteen, High Hopes, è datato 2014.

That’s What Makes Us Great (Pdf)

 

Annunci

~ di pinkcadillacmusic su 25 aprile 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: