Bergamo racconta Bruce Springsteen


Una location spettacolare che fa parte del nuovo patrimonio dell’Unesco, una giornata di fine estate, una passione confessata (eccome!) per la musica rock, un protagonista che scalda i cuori e, sì diciamolo, ha influito sulla vita di tanti… questo il poker che Bergamo sta per calare e che comincia a svelarsi.

Una location spettacolare che fa parte del nuovo patrimonio dell’Unesco, una giornata di fine estate, una passione confessata (eccome!) per la musica rock, un protagonista che scalda i cuori e, sì diciamolo, ha influito sulla vita di tanti… questo il poker che Bergamo sta per calare e che comincia a svelarsi.
“Bergamo racconta Springsteen” è l’appuntamento del prossimo 3 settembre, una domenica, sugli spalti di sant’Agostino. Un appuntamento che vede protagonista il Boss, certo, ma nel rapporto col suo pubblico, quello che lo ama oggi, quello che lo ha conosciuto addirittura grazie al concerto del 1981 a Zurigo, quando il rock era “d’importazione”. Niente internet allora a rendere facile la vita: se lo volevi ascoltare te lo dovevi cercare tra bootleg, fanzine, riviste underground, trasmissioni TV e radio notturne……..continua a leggere

Annunci

~ di pinkcadillacmusic su 6 agosto 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: