ACQUISTA IL LIBRO: LIKE A VISION-BRUCE SPRINGSTEEN E IL CINEMA di P. Jappelli e G. Scognamiglio


cover-like-a-vision-1

A new book on Bruce Springsteen has been released today. It’s titled Like a Vision. Bruce Springsteen e il Cinema, edited by Graus Editori. The artistic production of Bruce Springsteen and the Movie are inextricably linked by a bond that is both conceptual, stylistic and mutual collaboration. This new book is a visual chronicle of this fruitful partnership through the traces of the artist that are contained in the movies, the reasons and suggestions that have contaminated the imagination of the artist and, above all, the film structure, strictly narrative, which lyrics and arrangements of “the Boss” are made. The book is written by Gianni Scognamiglio and Paola Jappelli and prefaced by the most important music critics in Italy, such as Carlo Massarini, Blu Bottazzi and Mauro Zambellini. This 160 pages book has coloured pictures, posters and movie reviews to accompany texts. See Like A Vision. Bruce Springsteen e il Cinema on GRAUSEDITORE

If you are interested in purchasing, send a mail to springsteenforever@virgilio.it

Per informazioni sull’acquisto, scrivi a springsteenforever@virgilio.it

“Se ho un segreto riguardo alla composizione di una canzone, forse è che quando la scrivo lo faccio perché sia un film: non per farne un film, ma perché lo sia…” (B. Springsteen)

il libro

La produzione artistica di Bruce Springsteen e il cinema sono indissolubilmente legati da un vincolo che è contemporaneamente concettuale, stilistico e di mutua collaborazione. Il volume è una cronaca visiva di questo proficuo sodalizio attraverso le tracce dell’artista che sono contenute in pellicole cinematografiche, i motivi e le suggestioni che hanno contaminato l’immaginario dell’artista e, soprattutto, la struttura cinematografica, strettamente narrativa, della quale testi e arrangiamenti di “The Boss” si compongono. Il volume, scritto da Gianni Scognamiglio e Paola Jappelli, è introdotto da scritti di Blu Bottazzi, Carlo Massarini e Mauro Zambellini. Corredato da riproduzioni di locandine cinematografiche, immagini fotografiche, tavole riassuntive e note esplicative, questo libro vuole porsi come un agile strumento di studio e di consultazione sia per chi voglia approfondire l’ambito specifico sia, più in generale, per studiosi e collezionisti che intendano indagare aspetti ancora poco noti nella sterminata bibliografia dedicata a Bruce Springsteen. 

BUSCADERO n°387 – MARZO 2016

La recensione di Marco Denti su “Like a Vision – Bruce Springsteen e il Cinema” scritto da P.Jappelli e G.Sognamiglio e con scritti introduttivi di Mauro Zambellini, Carlo Massarini e Blue Bottazzi.

lav-buscadero1

Gli autori:
Paola Jappelli (Napoli, 1964) è docente e dottore di ricerca in Storia e Critica dell’Architettura. È autrice di pubblicazioni inerenti all’Architettura contemporanea e il Design e ha insegnato presso la Facoltà di Ingegneria di Napoli. Grande appassionata della musica di Bruce Springsteen, collabora nel coordinamento degli eventi promossi dal PinkCadillac e nella gestione del sito web.  
Giovanni Scognamiglio (Napoli, 1963) è un appassionato conoscitore e collezionista della musica di Bruce Springsteen. Possiede una vasta raccolta di dischi, riviste, fanzine e libri provenienti da tutto il mondo sull’artista americano.  Ha fondato nel 1997 il fan club PinkCadillac di cui è il presidente. Organizza eventi musicali e dirige il sito pinkcadillacmusic.it

ghPresentato il 21 Novembre scorso a  Ghiaccio Bollente‬ su RAI5 le nuove uscite editoriali su Bruce Springsteen. A Like A Vision – Bruce Springsteen e il Cinema, Massarini ha dedicato ampio spazio illustrando il senso e i contenuti del libro che indaga sul rapporto di reciproco scambio tra Bruce e la Settima Arte, soffermandosi sui motivi e sulle suggestioni che hanno contaminato l’immaginario dell’artista americano e, soprattutto, la struttura narrativa della quale i suoi testi si compongono.  Siamo grati a Massarini anche per le belle parole che ha voluto dedicare al sito PinkCadillac, che vale per noi  come un riconoscimento “ufficiale” del lavoro svolto in tutti questi anni per i fans di Springsteen.

 

 

info: springsteenforever@virgilio.it


 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: